Biografie

 

V.M. SAMAEL AUN WEOR

Foto V.M. Samael

 

Il V.M. Samael Aun Weor, antropologo e sociologo contemporaneo,
è stato da sempre un investigatore, dedicando la sua intera vita ad approfondire le grandi verità che le diverse civiltà hanno trasmesso all'umanità in diverse forme di manifestazione:

Arte, Scienza, Filosofia e Religione.

 

Nacque fisicamente il 6 marzo del 1917 nella città di Bogotà, Colombia.

 

Le enormi inquietudini spirituali furono una peculiarità fin dai suoi primi anni di vita. Educato nella religione ufficiale del paese, sentiva venerazione e rispetto verso tutto ciò che era mistico.

 

Ai 9 anni di età, apparteneva ad una religione nella quale si vide obbligato a studiare le sacre scritture ed il latino. Era molto piccolo quando abbandonò la casa per entrare nel cammino della vita e da allora iniziò ad indagare riguardo il cammino segreto.

 

 

All'età di 12 anni iniziò a investigare nel terreno dello spiritismo, studiando innumerevoli opere di metafisica nelle quali, appassionato, ottiene magnifici risultati.

 

Quando era molto giovane viaggiò in diversi luoghi del mondo, senza perdere l'interesse nelle sue molteplici inquietudini di tipo filosofico, metafisico, psicologico e scientifico.

 

A 16 anni di età con infinite ansie analizzava i problemi dello spirito alla luce della scienza moderna.

 

Educato alle buone maniere e senza esercitarsi in oratoria per recitare in pubblico, a 17 anni di età dettava conferenze nella Società Teosofica. Successivamente si dedicò in pieno alla pratica del raha-yoga, bakty-yoga, karma-yoga, jnana-yoga, ecc.

 

Da adolescente, a 18 anni, entrò nella scuola Rosa Croce antica; venerabile istituzione fondata dal Dr. Krumm Heller (M. Huiracocha).

 

Carico di tante teorie anelava soltanto con ansia di trovare il suo antico cammino "Il sentiero del filo del rasoio"; A 19 anni infatti decise di cambiare la teoria con la pratica, vivendo così, per tre volte quello che in Oriente viene chiamato "Vuoto illuminatore". Questo lasciò nella sua psiche e nella sua anima un'esperienza indimenticabile.

 

Aveva 28 anni di età quando si sposò con la moglie, che Samael chiamava affettuosamente "negrita".

 

Nell'anno 1958, ottenne l'unione di tre importanti movimenti spirituali conosciuti in quei tempi, sotto il nome di AGLA (Azione Gnostica liberatrice di Amerindia).

 

A 33 anni gli viene affidata la gigantesca impresa di divulgare massivamente la Gnosis. Dopo, il destino porta i suoi passi verso il Nord, attraversando paesi come Panama, Costa Rica, il Salvador, ecc. e stabilendosi alla fine in Messico D.F. dove rivoluzionerà completamente i suoi metodi di insegnamento, stabilendo lì la Sede mondiale del gran Movimento Gnostico Internazionale.

 

Il 24 dicembre del 1977 all'età di 60 anni il V.M. Samael Aun Weor disincarnò.

 

 

V.M. LAKSHMI

Foto V.M. Lakshmi

I l V.M. Lakshmi naque il 13 maggio 1936 in un villaggio di un paese chiamato Rovira, (Tolima, Colombia).

 

A 14 anni fu un giovane con molti riguardi verso la ricerca in tutti gli aspetti della conoscenza umana.

 

Si applicò in studi di medicina naturopatica, botanica e prosegue gli studi entrando nelle scuole Rosacroce, teosofiche e massoni.

 

A 30 anni di età entrò nella scuola e nella cultura gnostica, creata dal filosofo, umanista moderno, antropologo e conferenzista Venerabile Maestro Samael Aun Weor.

Iniziando come missionario gnostico internazionale, portò a compiendo un ampio lavoro in tutta l'America Centrale, Sud America, Nord America e in Europa.

 

Fu eletto dal V.M. Samael Aun Weor, come il restauratore dello gnosticismo, che ha compiuto con massima dedizione, iniziando questa grande opera nel 1990.

 

Infine formò una Confederazione Mondiale, con la Sede Centrale, Lumen de Lumine Monastero in Venezuela, di cui è stato abate dal 1973 nominato direttamente dal V.M. Samael Aun Weor.

 

Il V.M. Lakshmi realizzò attraverso un duro lavoro la confederazione delle istituzioni gnostiche, lavorando sodo per la restaurazione del gnosticismo universale in Venezuela, Colombia, Bolivia, Brasile, Argentina, Uruguay, Cile, Paraguay, Repubblica Dominicana, Cuba, Ecuador, Perù, Messico, Spagna, Francia, Svizzera, Italia, Stati Uniti, Regno Unito, Porto Rico, Cuba e nel nostro pianeta.

 

E' vero interprete della dottrina dell'Avatara dell'Era d'Acquario, cioè la dottrina del V.M. Samael Aun Weor che fu in grado di forgiare nei diversi paesi vortici di luce, depositari di sapienza, di forza e il dono della comprensione per tutti coloro che sono desiderosi di conoscenza per ottenere una porzione della verità.

 

Il V.M. Lakshmi scrisse diversi libri, offrendo la chiave per la rigenerazione e rivela la dottrina gnostica in modo che tutti possano cogliere questa grande conoscenza che porta ad un essere umano di capire la causa della loro esistenza.

 

Svelò i 33 Gioielli del Dragone Giallo, che con infinita saggezza insegnò, al fine di preparare gli studenti gnostici al tempo in cui viviamo e lasciare che il discepolo riceva un valido aiuto.

 

Creò case per bambini di strada, centri di riabilitazione, congressi mondiali dove ognuno riceve l'incoraggiamento di cui ha bisogno.

Scienza

 

Nella mitologia indù Lakshmi è la consorte di Vishnu (il Cristo), dea della fortuna e madre di Kama (desiderio), nata come la Dea greca Afrodite dalla schiuma del mare.

Essa è la personificazione della bellezza divina e dea dell'amore.

E' raffigurata con un fiore di loto in mano e tra i suoi molti nomi appaiono Badma e Padmalaya.

 

Disincarnò il 23 luglio 2005 nello stato di Tachira, Venezuela.